Stele per nazisti, sospesa inaugurazione

"Qualsiasi iniziativa che possa turbare la memoria e la sensibilità della nostra città deve essere sospesa". L'appello del sindaco di Cassino, Carlo Maria D'Alessandro, ha portato a sospendere l'inaugurazione della stele in memoria dei paracadutisti tedeschi che era in programma per oggi a Cassino, in provincia di Frosinone, e che aveva subito provocato una tempesta di polemiche. "Tutto è spiegato nel comunicato stampa, volutamente ignorato - commentano dal Centro Studi Battaglia di Cassino - a Cassino hanno combattuto gli alleati contro se stessi, non ci sono stati competitor, alleati contro alleati. Chi ha perso non ha voce, chi ha perso non può parlare".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Spigno Saturnia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...